A Tokyo come a Roma: Antonella Palmisano è un oro da record

Antonella Palmisano chiude le sue olimpiadi posando sul gradino più alto del podio, ottenuto con uno slancio negli ultimi 4 km dei 20 km di marcia e battendo il tempo di 1’29″12. L’atleta pugliese ha quindi conquistato la medaglia numero 36 per l’Italia, grazie alla quale la nostra nazione non solo passa all’8° posto del medagliere, ma eguaglia anche il record storico istituito nei Giochi del 1960 a Roma. In più, l’oro della Palmisano guadagna un ultimo merito: è la quarta medaglia conquistata nell’atletica, il massimo storico. Le Olimpiadi sono, purtroppo, in fase di chiusura, ma il team azzurro ha già fatto la sua storia.

Foto: profilo instagram Palmisano