Tokyo 2020: Massimo Stano corre verso il 7°oro olimpico

Massimo Stano corre i 20 km di marcia, sempre davanti, sempre in testa, tallonato solo dai giapponesi Yamanishi e Ikeda, fino al gradino più alto del podio e alla settima medaglia d’oro italiana, battendo il tempo di 1’21″05. Ora, con le 34 medaglie ottenute in tredici giornate, gli atleti azzurri hanno eguagliato la mole di metalli ottenuti nei Giochi di Sydney del 2000 e si avvicinano sempre più ai 36 (massimo storico italiano) conseguiti a Roma nel 1960. Mancano ancora tre giorni alla fine dei Giochi e, nonostante le emozioni, i battiti accellerati da rischio infarto, mi auguro (so che possiamo) che Tokyo possa far riecheggiare nell’eco dei suoi palazzetti semivuoti, silenziosi, l’inno di Mameli almeno tante volte sufficienti affinché quella dannata tabella indichi, accanto all’amata bandierina, una cifra netta: 40.

Foto: profilo instagram Stano