Batte ancora il martello a Londra: Berrettini trionfa al Queen’s per la seconda volta

Matteo Berrettini batte di nuovo il martello sull’erba di Londra, conquistando il secondo torneo consecutivo al Queen’s (ATP 500).

Il tennista romano, dopo la vittoria dello scorso anno contro Norrie, ottiene il suo secondo titolo in un ATP 500, battendo in due set Filip Krajinovic (7-5; 6-4). Il “martello” italiano soffre il serve & volley dell’avversario, che si cimenta in colpi sotto rete alla Boris Becker, ma riesce a contenere e controllare i tempi di gioco, grazie anche all’ausilio dello slice. Funzionano anche la volée e il dritto, meno il servizio, che però non lo abbandona nei momenti di difficoltà, garantendogli 14 aces.

Una vittoria che riscatta il lungo periodo di convalescenza, prima dall’infortunio alle Finals di Torino, poi da quello alla mano, che lo ha costretto a saltare i Masters 1000 di Madrid e Roma, poi il Roland Garros. Matteo Berrettini lancia un forte segnale in vista di Wimbledon, che se pur non consentirà ai tennisti di guadagnare punti nel ranking, offrirà sicuramente emozioni degne dello Slam più prestigioso del circuito.

Foto: profilo Cinch Championship.

Posted Under
Tagged