Juve Stabia-Virtus Francavilla 4-0: vittoria amara per le Vespe, niente Play-Off

Termina con un pirotecnico 4-0 la stagione da montagne russe della Juve Stabia. La sfida del Menti contro una Virtus già certa del piazzamento Play-Off parte nel migliore dei modi, infatti dopo poco più di 10 minuti arriva il goal del vantaggio firmato da Stoppa, MVP stagionale dei suoi per distacco; i padroni di casa amministrano saggiamente la sfera per tutto il tempo, rendendosi pericolosi a più riprese nel tentativo di concludere al meglio davanti al proprio pubblico.

Nel secondo tempo le Vespe dilagano, trovando prima il goal del raddoppio con la doppietta del solito Stoppa; passa un quarto d’ora e arriva anche il 3-0 con Erradi, entrato a partita in corso 5 minuti prima. Nel finale anche Caldore partecipa alla festa e cala il poker. La sfida termina con un sapore amaro per i campani, che terminano il campionato all’undicesimo posto con 49 punti, fuori di una sola lunghezza dalla zona Play-Off che senza la penalizzazione sarebbe stata agguantata; Virtus Francavilla che invece conclude con 56 punti e il sesto posto in classifica, pronta a disputare la post season.

TABELLINO

JUVE STABIA (4-3-3): Dini; Donati (dal 44′ st Picardi), Troest, Caldore, Panico; Schiavi (dal 43′ st Squizzato), Davì, Dell’Orfanello (dal 34′ st Erradi); De Silvestro (dal 43′ st Della Pietra), Stoppa, Guarracino (dal 34′ st Evacuo). All: Novellino

VIRTUS FRANCAVILLA (3-4-2-1): Nobile; Delvino, Miceli, Caporale (dal 32′ st Feltrin); Carella, Franco, Toscano, Pierno; Ventola (dal 43′ st De Maria), Maiorino (dal 28′ st Enyan); Patierno. All: Taurino

AMMONITI: Miceli (V), Panico (J), Delvino (V), Feltrin (V).