Saviano 2- Città di Avellino 0: i tre punti non bastano ai padroni di casa per la salvezza diretta. Il comunicato del club neroverde

Il Saviano, nell’ ultima giornata del campionato di Eccellenza girone A, ha battuto tra le mura amiche la Città di Avellino col punteggio di 2-0, ma è bastato per conquistare la salvezza senza passare per il play out.

La società ASD Saviano ha emesso un comunicato sulla propria pagina facebook, dove ha espresso il proprio pensiero in merito all’ epilogo del campionato.

Comunicato Asd Saviano
Ci piacerebbe raccontare la bella prestazione dei ragazzi, ci piacerebbe descrivere l’eurogoal di bomber Cozzolino, avremmo grande entusiasmo nel raccontare l’azione solitaria con goal di Antonio il foggiano ma purtroppo siamo costretti semplicemente a dire:
Viva la sagra della pastetta e della combina.
Siete la vergogna del calcio dilettantistico, complimenti, avete avuto il barbaro coraggio di ripetervi nella scorrettezza.
State sereni, ci ricorderemo di tutto e di tutti.
Grazie per lo splendido ed onesto campionato che ci avete regalato.
Per noi ovviamente non finisce qui ci vediamo domenica prossima per l’unica partita secca valida per lo spareggio playout sempre al Peppino Pierro.
SEMPRE E SOLO FORZA SAVIANO

[Saviano (NA), 23-04-2022 | “Pierro” | ore 16,30]
SAVIANO 1960: Paolella, Laino, Notaro (70′ Iervolino), Schioppa, Giannino (80′ Florio), Ammendola, D’Ambrosio, Bracale, Lombardi (89′ Martiniello), Cozzolino (83′ Sabatino), G. Casillo (63′ F. Casillo).
A disposizione: F. Napolitano, Manzo, Schibano, La Marca.
Allenatore: Belmonte.
CITTÀ DI AVELLINO: Bruno, Del Sorbo, D’Anna, Cucciniello (85′ Fuye), De Vita, Tirri, Pesacane (82’Pascarella), Zollo, Cacciottolo, Moffa (66′ Mariconda), Colonna (46′ Camponesco).
A disposizione: Bottone, Chiocchi, Di Benedetto, Tretola, Varo.
Allenatore: Galluccio.
ARBITRO: Bassoli (Monza).
ASSISTENTI: La Regina (Battipaglia) e Orazio (Frattamaggiore).
RETI: 7′ Cozzolino (S) ; 70′ Lombardi (S).
NOTE: spettatori 300 circa ; ammoniti Giannino (S), De Vita, Camponesco (C).”