Fedele: “Natan non è un marcatore. Il Napoli ha bisogno di due acquisti a gennaio: un difensore e un centrocampista”

Enrico Fedele parla a Marte Sport Live: “Real-Napoli è stata la più bella delle amichevoli: come ritmo e clima, sembrava più il Trofeo Moretti.  Il Napoli ha giocato con i resti del Real Madrid, facendo una discreta figura ma va messo in evidenza un aspetto: una cosa è l’errore tecnico, altra la papera. Onana, Maignan hanno fatto papere. Il problema principale di Meret è che non dà sicurezza ai compagni. Il Napoli ha messo in evidenza la carenza della difesa: Natan, ad esempio, fa il difensore senza esserlo, si è perso Bellingham e Nico Paz commettendo errori di grande ingenuità. Il difensore deve sentire l’avversario, non deve solo guardare la palla. Di Lorenzo è un ottimo giocatore in fase offensiva, ma ha qualche lacuna in fase difensiva. Il presidente non pensa alla cantera che è stato il gioiello del Napoli ai tempi di Maradona. Invece di pensare a far polemica e fare il bastian contrario, si impegnasse a costruire uno stadio ed una casa per i giovani. Non vuole investire, pensasse a prendere i giocatori buoni invece di fare l’allenatore
Problema Osimhen? Assolutamente non esiste. Quali i prossimi compiti di Mazzarri? Mazzarri deve anche risolvere la questione fisica: il Napoli è crollato nel secondo tempo, rischiando l’imbarcata. Deve inoltre mettere a posto la fase difensiva, anche se ci sono stati tanti errori dei singoli. A gennaio servono un centrocampista ed un difensore forti. Il Napoli manca di un vice Lobotka, di un centrale all’altezza ed anche di un vice Politano”.

Posted Under